VIAGGIATORI DELLA MENTE
Livello di informazione: elementare
Condotto da: Patrizia Terreno
Orari
Sabato: h. 10:00 - 19:00
Domenica: h. 9:00 - 18:00
Per informazioni ed iscrizioni
clicca qui

TORINO 23-23 GIUGNO

LA RELAZIONE SPECIALE D’AMORE

Perché la relazione speciale d’amore, nella quale il significato dell’amore è nascosto, viene intrapresa solo per contrapporsi all’odio, ma non per lasciarlo andare (T.16.IV.1:3)

Descrizione corso

Questo seminario fa parte di una serie di 5 seminari dedicati all’argomento delle relazioni, che è il punto focale dell’insegnamento del corso perché le relazioni costituiscono il laboratorio nel quale praticare quotidianamente il processo del perdono.
Le relazioni speciali sono la roccaforte della specialezza, e rappresentano uno strumento formidabile con cui l’ego cerca di proteggere il proprio sistema difensivo di separazione, attacco, colpa e paura.
Tutte le relazioni iniziano come speciali perché cominciano con la percezione di separazione e differenza. Tuttavia tutte le relazioni, senza eccezione, possono essere trasformate dallo Spirito Santo e divenire sante attraverso l’uso costante del perdono.
La relazione speciale ha due forme: l’odio speciale, in cui l’attacco viene attuato attraverso la proiezione di colpa, e l’amore speciale, in cui l’attacco viene nascosto dentro l’illusione dell’amore.
In questo seminario studieremo in dettaglio la seconda delle due forme, vedendo come si origina dal principio di scarsità che deriva a sua volta dall’errata percezione di separazione che attanaglia chiunque si identifichi con il proprio ego. Da tale percezione di inerente carenza derivano quei meccanismi di bisogno di completamento e di dipendenza che stritolano le nostre relazioni in una morsa distruttiva. Nonostante l’ego sostenga un punto di vista diametralmente opposto, la relazione speciale d’amore, “il dono di cui più si vanta l’ego” (T.16.V.3:1),non ha assolutamente nulla a che fare con l’amore, perché in essa “l’amore viene percepito come separazione ed esclusione” (T.16.V.3:8)