VIAGGIATORI DELLA MENTE
Livello di informazione: base
Condotto da: Patrizia Terreno
Orari
Sabato: h. 10:00 - 19:00
Domenica: h. 9:00 - 18:00
Per informazioni ed iscrizioni
clicca qui

in VIDEOCONFERENZA 24-25 OTTOBRE

LA METAFISICA DEL TEMPO

Il tempo e' un trucco, un gioco di prestigio, una vasta illusione in cui personaggi
vanno e vengono come per magia
(L.pI.158.4:1)

Descrizione corso

Il concetto del tempo è un aspetto fondamentale nel Corso. Fin dall’introduzione al Testo viene chiarito che il libero arbitrio non definisce tanto la libertà di scegliere le nostre esperienze (definite “il programma di studi”), quanto piuttosto la libertà di scegliere che cosa vogliamo imparare in ogni determinato momento. In sostanza il libero arbitrio è l’uso che facciamo del tempo.
In stretta coerenza con tale impostazione iniziale, il Corso dedica pagine e pagine alla discussione della teoria del tempo, dicendo cose talmente sorprendenti da apparire quasi fantastiche.
“Il tempo è un trucco, un gioco di prestigio, una vasta illusione in cui personaggi vanno e vengono come per magia. Ma dietro le apparenze c’è un piano che non cambia. Il copione è scritto. Il momento in cui la tua esperienza porrà fine al tuo dubitare è stato stabilito. Perché non facciamo altro che vedere il viaggio dal momento in cui è terminato, guardandolo a ritroso, immaginando che lo stiamo rifacendo e rivedendo mentalmente quello che è passato”. (L.pI.158.4)
Questo è il primo di due seminari dedicati all’argomento del tempo. In esso prendiamo in considerazione il primo livello di scrittura e comprensione del Corso, e quindi il rapporto tra la Realtà e l’illusione. Esamineremo dunque la componente metafisica del tempo, e ne studieremo la raffinata teoria, spiegandone l’apparente origine e svelando il complesso sistema di allucinazioni temporali nel quale crediamo di vivere. Verranno studiati in modo approfondito tutti i brani principali di riferimento presenti nei tre volumi del Corso.