VIAGGIATORI DELLA MENTE
Livello di informazione: pratico
Condotto da: Patrizia Terreno
Orari
Sabato: h. 10:00 - 19:00
Domenica: h. 9:00 - 18:00
Per informazioni ed iscrizioni
clicca qui

TORINO 4-5 MAGGIO 2019

UNA MENTE GUARITA NON PIANIFICA

La mente che pianifica rifiuta così di permettere il cambiamento (L.pI.135.16:1)

Descrizione corso

“Una mente guarita non pianifica. Mette in atto i piani che riceve attraverso l’ascolto della saggezza che non è sua. Aspetta finché le viene insegnato cosa deve essere fatto, e poi procede nel farlo. Non dipende da se stessa in nulla, tranne che nella sua adeguatezza nell’adempiere i piani che le vengono assegnati. E’ sicura nella certezza che gli ostacoli non possono impedire il suo progresso verso l’adempimento di qualunque obiettivo serva il piano più grande stabilito per il bene di ognuno”. (L.pI.135.11)

Partendo da questo celebre paragrafo, che contiene alcune delle frasi più citate e meno comprese del Corso, questo seminario investiga sul significato dell’idea di mancanza di pianificazione, uno dei temi dominanti del Corso, che lo studente può avere già approfondito nella sezione iniziale del capitolo 30 del Testo, “Le regole per decidere”.

Studieremo parola per parola la lezione 135 - la più lunga del libro degli esercizi- soffermandoci sul significato del concetto di difesa nel Corso, e cercando di rispondere proprio alle 3 importanti domande che vengono poste all’inizio della lezione: “… non è strano che non ti soffermi a chiederti cosa difendi, come, e contro che cosa?” (L.pI.135.3:5)

Vedremo di capire perché il Corso collega strettamente i temi della difesa e dell’attacco, ed in che modo la pianificazione costituisce un vero e proprio attacco a noi stessi. Se da un lato cercheremo di comprendere l’idea di mancanza di pianificazione sul piano teorico, ci domanderemo soprattutto come applicare praticamente tale teoria nella nostra vita, in modo da vivere senza pianificazioni una vita che apparentemente necessita di pianificazione costante.